Giornate FAI di Primavera 2014

Giornate FAI di Primavera 2014

Le Giornate FAI di Primavera, un evento che ormai rappresenta in tutta Italia ogni anno una grande festa popolare che dalla sua prima edizione ad oggi ha coinvolto oltre 7.000.000 italiani, per il 2014 vedrà l’apertura straordinaria di oltre 750 luoghi in tutte le regioni d’Italia, tra cui anche alcuni a Rieti, con visite straordinarie a contributo libero.

Un grande spettacolo di arte e bellezza dedicato a tutti coloro che hanno a cuore il patrimonio culturale e ambientale italiano, che avrà come protagonisti centinaia di siti particolari, spesso inaccessibili e che eccezionalmente potranno essere ammirati dal pubblico nei giorni di sabato 22 e domenica 23 marzo 2014.

La Delegazione Fai di Rieti aprirà al pubblico la Chiesa di San Domenico, l’attiguo Oratorio di San Pietro Martire e la Chiesa di San Francesco. 

La Chiesa di S. Domenico e l’attiguo convento vennero edificati nella seconda metà del XIII sec. con l’arrivo dell’Ordine dei Predicatori a Rieti, città dove, nel 1234, venne canonizzato il fondatore Domenico di Guzman. Qui si trova il Pontificio Organo Benedetto XVI Dom Bedos–Roubo, realizzato seguendo rigorosamente i trattati enciclopedici settecenteschi con il contributo di vari enti pubblici e donatori privati.

L’Oratorio di S. Pietro Martire, facente parte della Caserma “A. Verdirosi” sede della Scuola Interforze della Difesa NBC, conserva uno splendido Giudizio Universale realizzato nel ‘500, su commissione della Confraternita dei Mercanti, dai fratelli Torresani. Un gioiello della città di Rieti custodito in un compendio militare e, come tale, chiuso al pubblico, rivela la sua straordinaria bellezza proprio nel corso delle GFP.

Il complesso conventuale di San Francesco fu costruito ai margini della città del XIII secolo nei pressi dell’antico hospitale Santa Croce, dove il poverello d’Assisi fece edificare un piccolo Oratorio per la cura spirituale degli infermi. La Chiesa conserva al suo interno pregevoli decorazioni pittoriche recentemente restaurate  raffiguranti l’Ascensione di Cristo e l’Assunzione della Vergine, esempio notevole della pittura murale al valico tra il Duecento e il Trecento oggi compresa nel territorio laziale.

Sabato 22 e domenica 23 marzo dalle ore 10 alle ore 17,30. Visite guidate alle ore 10, 10.45, 11.30, 12.15, 15, 15.45, 16.30. info 349 0910728.

filippo_tigliIn occasione delle Giornate due eventi in programma. Sabato alle ore 10 e alle ore 17 il Conservatore Filippo Tigli illustrerà la storia e presenterà le possenti sonorità delll’Organo Dom Bedos Roubo in San Domenico.

san francescoSabato 22 e domenica 23 marzo le Giornate FAI di Primavera si svolgeranno anche sul CAMMINO DI FRANCESCO dalla Chiesa di S. Francesco in Rieti fino al santuario di Fonte Colombo. Il percorso, organizzato dagli Assessorati al Turismo, Culture e Promozione del Territorio della Regione Lazio e del Comune di Rieti, sarà guidato dalla Sezione CAI di Rieti http://www.cairieti.it/cairieti/

Orari Sabato: ore 11.00 – 14.30; Domenica: ore 11.00 – 14.30

Descrizione: Partenza: Chiesa di S. Francesco, Piazza S. Francesco; ponte pedonale; percorso urbano sull’argine del Velino sino via Di Carlo; svolta verso via Tancia con transito nel sottopassaggio della superstrada; prosecuzione sino Case San Benedetto (Via Pistignano), verso Macelletto; salita di 2 km e, tramite il bosco, si raggiunge il Santuario di Fonte Colombo; Visita al Santuario, alla Cappella della Maddalena ed allo Speco di San Francesco e Frate Leone. Rientro percorrendo inversamente il tragitto.

Note: Accompagnamento di guide specializzate della Sezione di Rieti del Club Alpino Italiano. Totale Km. 12 Tempo medio di percorrenza: 2 h e 30 minuti Per informazioni Presidente CAI Sezione di Rieti, Dott. Giuseppe Quadruccio, Cell. 339/6204682, email: presidenza@cairieti.it