XIII Giornata Nazionale del Trekking Urbano

XIII Giornata Nazionale del Trekking Urbano

Trekking_Urbano_Rieti_2016Il Trekking Urbano è un’attività che coniuga sport, arte, gusto e voglia di scoprire gli angoli più nascosti e curiosi delle città, attraverso itinerari caratterizzati da forti dislivelli del suolo e da scalinate. Si tratta di una forma di turismo “vagabonding”, libera e ricca di sorprese, adatta a tutte le età, senza un particolare allenamento preventivo.

Oltre ad essere un’attività che fa bene al fisico e alla mente, il trekking urbano fa bene alle città perché permette di decongestionare le zone attraversate dai flussi turistici tradizionali, allargare il raggio delle visite alle aree più periferiche dei centri urbani e prolungare i soggiorni.

La città di Rieti parteciperà come tutti gli anni con una "tre giorni" sul Cammino di Francesco. La rigogliosa natura della Valle Santa ancora oggi pressoché immutata, ha accolto in un caldo abbraccio Francesco, giunto dall’Umbria alla ricerca di un rifugio. In questa terra il Santo ha trovato l’ispirazione per dare inizio alle esperienze missionaria e comunitaria ed alla successiva stesura della Regola Bollata. I percorsi permetteranno al visitatore, dopo aver conosciuto Rieti, antica sede Papale ove fu determinante la presenza degli ordini Mendicanti dei francescani, degli agostiniani e dei domenicani, di scoprire due dei quattro santuari francescani situati a pochi chilometri dal centro cittadino.

Percorso 29 ottobre Centro Storico di Rieti Note in cammino… il giubileo con i musicisti ed i cantori

Proprio come il corno d’ariete denominato Jobel avvisava le genti dell’inizio dell’anno giubilare, l’edizione 2016 di “Note in Cammino” propone l’esperienza unica di “vivere” il Giubileo tramite la musica, strumento di coesione tra fedi diverse e con chi si professa ateo. Tramite le note, da Rieti si diffonde il messaggio di pace e di amore universale di Francesco.

Percorso 30 ottobre Dalla Cattedrale di Santa Maria al Santuario di Fonte Colombo (Santuario della Regola Francescana) – Concerto finale.

Percorso 31 ottobre Dalla Basilica di Sant’Agostino al Santuario di Santa Maria de La Foresta – Concerto finale.

La partecipazione alle tre giornate è libera e gratuita. Per chi volesse però aderire ai gruppi che saranno accompagnati da una guida turistica e dai volontari del Club Alpino Italiano Sezione di Rieti, sarà necessaria la prenotazione da effettuare tramite email all’indirizzo turismo@comune.rieti.it , specificando se si intende partecipare ad una o più giornate. Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre le ore 18:00 del 27 ottobre. I trekkers che vorranno fare il percorso autonomamente, potranno ritirare la mappa del trekking, disponibile presso lo sportello I.A.T. del Comune di Rieti situato in P.zza V. Emanuele II.

FacebookTwitterPinterest