Giugno Antoniano Reatino 2012

Giugno Antoniano Reatino 2012

rieti_11Camminando sotto la luna.

Un suggestivo itinerario in notturna alla scoperta della città di Rieti. La città svela i suoi angoli più caratteristici sommessamente illuminati dal chiarore dei lampioni e si fa apprezzare nella sua ‘veste notturna’ altrettanto affascinante e suggestiva, dalle piazze animate ai vicoli reconditi, per raccontarci la sua storia e mostrare i suoi mille volti.

22 giugno 2012. ore 21,30. Partenza da piazza San Francesco.

Costeggiando il Velino tra storia e natura.

Itinerario di visita guidata lungo le sponde della città medievale. Risalendo le sponde del fiume Velino, via d’acqua alla quale si legano l’origine e la storia della città di Rieti, si potrà godere di un’ insolita veduta panoramica dell’’abitato storico. La limpidezza delle acque rappresenta già di per sé uno splendido scenario nel quale si riflettono come in uno specchio antichi edifici, palazzi signorili, chiese e campanili. Una volta giunti a Porta d’Arci, dove le antiche mura medievali lasciano il posto alle vivaci acque del fiume Velino estrema difesa della città fino all’epoca moderna, si torna verso il centro attraversando la caratteristica zona detta dei Pozzi. Le scalette, i sottopassaggi ad arco, gli orti che lambiscono la via, rendono il luogo e la passeggiata molto gradevole, fino a giungere percorrendo ‘cardo’ e ‘decumano’ dell’antica Reate, alle vestigia del vecchio ‘ponte romano’ nuovamente presso le acque trasparenti e preziose del fiume Velino.

23 giugno 2012. ore 16,30. Partenza da Piazza Cavour.

infiorataLe vie e le chiese delle infiorate.

Itinerario di visita guidata tra le “chiese in fiore” degustazione tradizionale cioccolata calda e biscotti artigianali. L’itinerario di visita guidata “‘Le Chiese in Fiore”’ si propone come l’occasione per visitare alcune delle chiese più importanti di Rieti dove i gruppi infioratori, provenienti da altre città,  allestiranno composizioni artistiche di fiori freschi. Ma, in attesa della tanto celebrata e suggestiva Processione dei Ceri, anche le strade del centro storico si animano per dar vita a splendide decorazioni floreali, come vuole la tradizione, ad emulare con fiori frondati e minuzzati dell’opere di mosaico. Si percorreranno infatti  proprio quelle vie, nei rioni storici e più antichi, dove si preparano ancora oggi lunghi tappeti colorati e profumati che tanto contribuiscono al clima di attesa e di festa che da secoli anima l’intera città. Lungo il percorso, all’interno del chiostro della Chiesa di San Francesco,  anche qui come da secolare tradizione, ci attendono cioccolata calda e biscotti artigianali.

24 giugno 2012. ore 10,00. Partenza da piazza San Francesco.