Toffia Festival

Toffia Festival

Ogni anno in agosto, il centro storico di Toffia, provincia di Rieti, si trasforma in un grande palcoscenico affollato da artisti. Il ToffiaFestival nasce nel 1996 con l’intenzione di innovare il modello tradizionale di festa, politica o religiosa, incentrato sulla piazza del paese. La manifestazione è caratterizzata da un forte interesse verso la cultura popolare e la musica folk. Giunto alla 18° edizione “Riviviamo il Centro Storico” si terrà dal 14 al 18 agosto. Concerti, teatro, laboratori… il Festival è ideato e organizzato attraverso un metodo di progettazione partecipata che ha l’obiettivo di valorizzare la creatività diffusa, favorire lo scambio d’idee, e consolidare il senso di appartenenza al Festival stesso.
Il Festival ospiterà la X edizione di “Poesia in libertà”, mostra itinerante di poesia, in cui saranno messe in mostra le poesie e le storie brevi inviate da autori italiani e stranieri. Piccoli sprazzi di poesia attraverseranno il paese fino a realizzare un itinerario poetico. L’itinerario si svilupperà gradualmente, fino a coinvolgere il paese nella sua interezza, partendo dal quello che è il cuore pulsante dell’iniziativa: “piazza del bel pensiero”.
Teatro di strada e letture animate sono dedicate ai bambini lo spazio è quello dell’Officina delle Favole nel quale gli artisti e metteranno in scena fiabe classiche e della tradizione regionale italiana.
Da non perdere i concerti: 5 serate di musica, sul palco centrale di Piazza Umberto I di Toffia, Folk in Progress nasce dalla volontà di aderire ad un movimento culturale che, attraverso la diffusione dei saperi tradizionali, si propone di stimolare una riflessione sui modelli di vita della nostra società.
copia-di-smsUn percorso intrapreso in collaborazione con il Fara Music Festival, manifestazione d’eccellenza presente nel territorio, nell’ambito di  SABINA MUSIC SUMMER 2013, percorso musicale lungo i sentieri che dal Jazz del Fara Music conducono al  Tributo alle voci del Farfa Voice Festival, passando dalla Popolare di Folk in Progress alla musica latina di Latin Cures Festival attraverso la  contaminazione artistica di Arterie. Manifestazioni molto diverse, ma contraddistinte da due grandi minimi comuni denominatori: la Sabina e la buona musica.